Profilo Pericoloso

Pericoloso esemplare di ciclista pericoloso.


G P
, classe ’72, giovane professionista di Milano, è apparentemente il “ragazzo della porta accanto”: una moglie, due bambini, un buon lavoro. Eppure la sua vita nasconde un orribile segreto:
la domenica mattina si alza alle 6 per andare a fare salite con punte al 18%, anche a 60 km da casa .
Una vita dissoluta, fatta di costosi e iperesclusivi indumenti tecnici, accessori firmati, vuoti discorsi su cannotti reggisella, spruzzate notturne di chante claire, ripetute in salita e Gran Fondo.
Signore e signori, ecco a voi le confessioni di un ciclista pericoloso. Per sé e per gli altri. Guardatevene.

Contatti pericolosi: ciclistapericoloso@gmail.com



Giacomo Pellizzari

Crea il tuo badge