img_7715-1 agosto 16

Chiuso per ferie 

Schermata 2016-07-24 alle 23.36.42 luglio 24

I caratteri del Tour: il migliore.

Finisce il Tour, finiscono i Caratteri del Tour. Ho scelto, per ultimo, quello più bello. Un messaggio per il futuro di questo sport. Quello, l’unico, che ha provato a divertirci, a portarci oltre il “già scritto”. Si chiama Peter, ha vinto 3 tappe, e per la 5a volta consecutiva la maglia verde, e viene da Zilina. Signore e signori, è con noi, il campione del mondo, Peter Sagan!

invitoGiacomo4 luglio 13

Il Boss e lo Sceriffo.

Doveva regalare uno show. Sconvolgere i piani prestabiliti e ribaltare le scalette. Reali, dei suoi preparatori, ed emotive, dei suo fan.Venerdì 15 luglio, ore 11:00 presento “Il carattere del ciclista” a Trento con il “generoso” Francesco Moser. Che, in fondo, è un po’ come Bruce Springsteen.

Schermata 2016-04-26 alle 10.21.04 luglio 07

I Caratteri del Tour: l’umile Miguel Indurain.

Mi ha superato nella nebbia del Passo Gardena all’ultima Maratona dles Dolomites. Come un’epifania, come un sogno. Con discrezione, come faceva sempre al Tour de France. Signore e signori, da “Il carattere del ciclista” ecco a voi l'”umile” Miguel Indurain.

Schermata 2015-03-07 a 23.01.05 luglio 01

I caratteri del Tour: l’introverso Laurent Fignon.

Pedalava con la nausea di Sartre tatuata in faccia. Biondo, sguardo snob, occhialini da intellettuale. Perse il Tour de France per soli 8 secondi. All’ultima tappa, davanti al suo pubblico. Non ne uscì più. Inizia il Tour, iniziano le storie dei suoi caratteri. Si parte dall'”introverso”: Laurent Fignon.

saronni-moser11739469b_fotor giugno 28

Questione di Shining.

Milano, 27 giugno 2016, Velodromo Vigorelli. Checco è lì per collaudare la pista, Beppe sbuca di soppiatto dal sottopasso. Gli sguardi si incrociano. L’antica “luccicanza” brilla di nuovo. Signore e signori, da “Il carattere del ciclista”, Moser-Saronni.

c_lance_armstrong giugno 20

Il più cattivo di tutti.

Voleva tutto. Perse tutto. Ci fosse stato Omero ci avrebbe detto che quella storia l’aveva già scritta lui. Ci fosse stato Goethe avrebbe detto: no, è mia. In realtà è solo e soltanto sua. Signore e signori, dal “Il carattere del ciclista”, lo “spaccone”: Lance Armstrong. Il più cattivo e maledetto di sempre. #IlCarattereDelCiclsita Utet 2016.

thumb_IMG_6504_1024 giugno 15

#CASACOPPI

Once in a lifetime diceva David Byrne. E io una volta nella vita l’ho fatto. Sono andato a Casa Coppi. A parlare con Fausto e Serse di fatica, sofferenza e carattere del ciclista. Benvenuti in Casacoppi. Il posto dove si torna al futuro.

Schermata 2016-06-09 alle 18.40.59 giugno 10

Dicevamo?

Mancava nel libro. Ci è entrato di prepotenza portandomi con sé in un viaggio meraviglioso quanto avventuroso e da cuori forti. Bene, da oggi non manca più. Signore e signori, il 15simo carattere è finalmente pronto (e downloadabile): l’irriducibile Vincenzo Nibali.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 2.214 follower